Contenitori isotermici

La catena del freddo è diventata protagonista di un campo di grandissima attenzione, la corretta conservazione del prodotto, sia esso alimentare o farmaceutico.

Poliplast ha investito e continua ad investire su questo settore, costruendo una competenza specifica, che si avvale di quanto appreso nell’isolamento termico e lo colloca in ambiti applicativi in cui subentra un’attenzione rigorosissima, dovuta al fatto che la temperatura di conservazione è una variabile determinante sia dell’efficacia di un farmaco sia della qualità del cibo.

Tecnologia al servizio della conservazione, dunque, per dare al polistirene compiti nuovi: compiti a cui la materia prima è capace di rispondere grazie al know how e all’esperienza Poliplast.

Contenitori isotermici per settore farmaceutico

I contenitori isotermici in polistirene espanso sinterizzato bianco o additivato con grafite, sono stati sviluppati in stretta collaborazione con importanti clienti del settore pharma, col duplice obiettivo di garantire determinate prestazioni di isolamento termico nel tempo e di consentire la massima flessibilità nella composizione della singola confezione e dell'intero bancale, ottimizzando l'utilizzo di cool packs e la gestione logistica in generale, dallo stoccaggio al trasporto.

La nostra gamma prevede diverse tipologie di contenitori che si differenziano per la forma, per il volume utile e per gli spessori delle pareti.

Le prestazioni dei contenitori isotermici sono state determinate mediante specifiche prove presso laboratori esterni notificati, secondo i protocolli specifici ISTA e AFNOR.

Contenitori isotermici per settore alimentare

I contenitori isotermici in polistirene espanso sinterizzato bianco o additivato con grafite, sono stati sviluppati in stretta collaborazione con importanti clienti del settore food, col duplice obiettivo di garantire determinate prestazioni di isolamento termico nel tempo e di consentire la massima flessibilità nella composizione della singola confezione e dell'intero bancale, ottimizzando l'utilizzo di cool packs e la gestione logistica in generale, dallo stoccaggio al trasporto. I contenitori devono essere utilizzati come contenitori secondari, cioè non a contatto diretto con gli alimenti.

La nostra gamma prevede diverse tipologie di contenitori che si differenziano per la forma, per il volume utile e per gli spessori delle pareti.

Le prestazioni dei contenitori isotermici sono state determinate mediante specifiche prove presso laboratori esterni notificati, secondo le normative ISTA e AFNOR.

Cantinette per bottiglie

Le cantinette per il settore enologico sono realizzate in polistirene espanso sinterizzato di colore bianco e sono state progettate per proteggere e garantire l'integrità delle bottiglie da eventuali urti che possono verificarsi durante il trasporto (bastano due giri di nastro adesivo per chiudere l'imballo per una spedizione sicura, senza utilizzare alcuna scatola di cartone). Inoltre l'EPS, grazie alle proprietà di isolamento termico, favorisce la conservazione del contenuto delle bottiglie, proteggendolo dagli sbalzi di temperatura.

Le cantinette sono versatili perché i fori di alloggiamento sono conformati in modo da adattarsi a qualsiasi tipologia di bottiglia standard (borgognotta, bordolese, renana, champagnotta, che possono essere trasportate con un unico tipo di imballo), inoltre sono resistenti agli agenti atmosferici e possono essere utilizzate come espositore per la realizzazione di scaffalature.

Sono disponibili quattro formati:

Catalogo Cantinette